Archivi tag: nikon d40

e allora … facciamoci del male

e allora diciamolo, dopo due anni di stop riprendo con il microstock e i risultati sono pietosi … settembre e ottobre, che dovrebbero essere due mesi buoni sono stati un disastro …. e allora una persona normale direbbe: fanculo il microstock … e allora una persona come me cosa fa? Ovvio, riprende da dove aveva cominciato: dalla fotografia, se c’è da farsi del male bisogna farlo bene quindi …. ho acquistato due softbox e un cavalletto che il mio ormai era a pezzi dopo quasi 20 anni di servizio ma soprattutto sballottamenti a destra e sinistra. Ma poteva finire lì? Eh certo che no e allora …. compro anche una macchina nuova e pure un paio di obiettivi!

E allora se foto microstock deve essere bisogna dedicarsi ai temi che vendono no? E io da dove inizio? Ma ovvio dal tema più inflazionato del periodo FOTO NATALIZIE!

E allora non so se il mio nuovo approccio abbia dato risultati prima ancora di iniziare ma novembre non sta andando malissimo per adesso, e le foto natalizie sono online solo da qualche giorno. Due pacchetti di immagini realizzate con la mia fida Nikon D40 e il terzo fatto con la nuovissima e scintillante D7000! I risultati? Beh ci devo prendere la mano, tanti pulsanti, tante ghiere, tante cose che mi muovono il sistema nervoso (detesto dover pensare tanto ai dettagli tecnici quando devo scattare foto) ma confido che con il tempo troverò il feeling anche con questa macchina!

e allora …. facciamoci del male .. continuiamo con il microstock!

D40

D7000

Ho guadagnato qualche pixel, su Fotolia con i 6 mpx della D40 arrivavo solo al formato L, ora avrò disponibile anche l’XXL … sempre che si venda! :D

Microstock 2011

Ho smesso di postare le statistiche mensili, ma almeno quella annuale la metto.

Rispetto al 2010 ho guadagnato circa un 12% in meno. Dreamstime ha avuto una flessione a partire dalla primavera, seguito poi da Shutterstock e Fotolia in estate.  Su Fotolia ho notato che c’è stato un calo delle vendite ma soprattutto un calo dei guadagni, su Shutterstock il calo delle vendite è stato maggiore ma in proporzione i guadagni non sono diminuiti cosí tanto. 123RF sembrava aver preso il volo in primavera ma si è schiantato presto! In maggio sono stata invitata a mettere il mio portfolio di Shutterstock su Bigstock e devo dire che era partito abbastanza bene poi da ottobre è crollato, spero si riprenda Triste

Il portfolio è rimasto praticamente invariato, solo a novembre sono riuscita a mandare qualche foto e nonostante sia rimasta sorpresa dalla percentuale di accettazione (sono quasi tutti paesaggi..) sono consapevole dello scarso valore commerciale, ma volevo movimentare un po’ i siti. A dicembre visto che ho trovato un po’ di tempo libero mi sono rimessa a fare qualche illustrazione … sbagliando i tempi, il peggior momento per inviare materiale ai Microstock è la pausa natalizia, nessuno compra e i file cadono nell’oblio … e infatti di vendite sui file nuovi se ne sono viste poche.

Non contenta di non aver neanche ripreso confidenza con Illustrator e la tavoletta grafica, mi sono scaricata Blender (per l’ennesima volta) e mi sono intestardita a voler fare 3D … sono ancora all’ABC, alla D mi manca ancora parecchio soprattutto tenendo conto che non sono dotata di molta pazienza Imbarazzato

Comunque ecco il grafico delle vendite complessive degli anni 2009, 2010 e 2011:

ric-compl-2011

E pure il grafico dei guadagni per sito, la parte bassa è un po’ un caos ma trattandosi di guadagni minimi penso che sia poco interessante

ric-sito-2011

Vedremo cosa ci riserva questo 2012 a parte altri tagli sulle commissioni Arrabbiato

Una delle nuove illustrazioni .. ehm .. sì, sempre api

Una delle nuove foto:

e una foto che piace a me e che è piaciuta solo a iStock :mrgreen:

Microstock – Maggio 2011

Perc-maggio2011Come previsto, mese in calo per tutti i siti tranne Fotolia che anche grazie a una bella licenza estesa ha fatto un ottimo risultato. La novità di maggio è che tramite Shutterstock sono stata invitata su BigStock, da quel sito mi ero cancellata parecchio tempo fa, non avevo avuto nessun risultato, questa volta mi hanno proposto di girare per completo il mio portfolio di Shutterstock su BigStock senza dover fare niente altro quindi ho accettato e devo dire che già dai primi giorni qualche risultato si è visto, in 15 giorni ho incassato circa 20$ vedremo come si comporterà nei prossimi mesi.

Andamento delle vendite nel complesso (in euro)

ric-compl-maggio2011

Vendite per sito

ric-sito-maggio2011

Giusto per la cronaca mi sono accorta l’altro giorno che il blog ha superato le 100.000 pagine viste, certo stiamo parlando di 3 anni, però fa un bell’effetto :mrgreen:

Microstock – Novembre 2010

Perc-nov2010Non è andato male questo mese, aver caricato qualche nuova illustrazione (calendari) ha dato un po’ di vita soprattutto a Shutterstock, anche se il buon risultato è dovuto a due licenze estese e un buon numero di OD, i calendari sono comunque andati benino.

Buono anche il risultato su Fotolia, in linea con la media, i calendari con combinazione foto+grafica li hanno bocciati quasi tutti ma fa lo stesso. Dreamstime invece questo mese mi ha un po’ deluso, così come iStock, a fine 2009 le cose sembravano prendere una buona piega poi si è seduto e non si è più rialzato, non che abbia un gran portfolio lì ma immagino che tutti cambiamenti avvenuti durante l’anno siano volti a favorire gli esclusivi e i top sellers con le varie collezioni, d’altra parte come dar loro torto, nella collezione Vetta ci sono cose spettacolari (e anche qualche ciofeca … ma fa parte della statistica).

Buone anche le vendite su 123RF, uno dei miei migliori mesi, pochi abbonamenti e molte vendite in formati grandi.

Per il resto, i soliti scarsissimi risultati su Veer, Crestock, Canstock e Panthermedia.

Ecco il grafico dei ricavi complessivi in Euri, il dollaro è andato un po’ su questo mese:

ric-compl-nov2010

E il grafico dei ricavi per sito sempre in Euri

ric-sito-nov2010

Una delle licenze estese:

Un calendario che ha avuto un discreto successo su Dreamstime:

2011 calendar with a croissant
© Photographer: Milacroft | Agency: Dreamstime.com

E questo quello che ha avuto maggior successo su Shutterstock, che stranamente è in italiano:

Non ho proprio avuto modo di mettere mano alle illustrazioni natalizie che avevo in mente e ormai è tardino Triste

Brandelli di vita quotidiana

Non ce la facevo piú, da 2 settimane avevo una crisi di astinenza da macchina fotografica che mi faceva dare di matto … piú del solito insomma.

Da qualche giorno nella mia testa avevano preso forma alcune immagini e idee, questa mattina con la mia nikonina mi sono guardata intorno e sono partita a razzo … tanto non c’era nessuno in giro.

I risultati non sono eccellenti, ma neanche me li aspettavo, troppo tempo senza fare foto  … come una tossica mi sono fatta un overdose liberatoria senza preoccuparmi di tecnicismi.

È stata una sessione terapeutica piú che fotografica :mrgreen:

E mi sono concessa pure una elaborazione rapida sul portatile (e non ho idea di come sia realmente, la guarderó questa sera sull’altro monitor..) e ho mandato una foto su Micromosso dopo oltre un anno, non che sia una foto che meriti, ma la terapia da automedicazione questa mattina prevedeva anche riprendermi un brandello della mia vita da Utente di Siti di Fotografia. (lo ammetto con questa foto rientro nella categoria Utente-Tipo-Artista :mrgreen: )

Slow Flash ed elaborazione DuoTone

Microstock – Ottobre 2010

Visti i mesi precedenti devo dire che Ottobre è stato un buon mese, certo sono ben lontana da quello che era la mia idea di “guadagnare con i Microstock” ma con qualche calendario riciclato ho dato un po’ una mossa al portfolio su Shutterstock che dopo 3 mesi di caduta libera recupera un pochino.

Fotolia in leggero ribasso rispetto settembre, ma non mi lamento i miei calendari sono stati tutti accettati e uno, in italiano, è stato utilizzato come copertina della galleria dei calendari, un grazie allo staff.

Su Dreamstime è stato un buon mese anche grazie a una licenza estesa e varie vendite in formato addizionale e non in abbonamento. La licenza estesa:

Abandoned factory - Wall texture, cracked plaster
© Photographer: Milacroft | Agency: Dreamstime.com

Per gli altri siti variazioni ininfluenti, su Veer nessuna vendita questo mese, su Panthermedia mi hanno contabilizzato qualche piccola vendita dei mesi scorsi, su Crestock e Canstock vendite per un paio d’euri ciascuno, StockXpert mantiene la sua media con le vendite in abbonamento su Thinkstock che variano tra i 15 e i 20$ al mese, siamo ben lontani dai 60/70$ dell’anno scorso purtroppo. 123RF continua tra alti e bassi senza grossi scossoni nella sua media e iStock continua a veleggiare basso, ormai il portfolio è fermo da parecchio, sono sempre stata un utente-caccola lì e lo saró sempre :mrgreen:

Il grafico dei ricavi complessivi in Euro:

I ricavi per sito sempre in Euro:

E se riesco a trovare un po’ di tempo … comincio a riciclare qualche cartolina di natale :P


Gerbera

Grazie a Daniele e Elena sono ora la felice proprietaria di un telecomando per la mia Nikonina.

Tempo per fare foto non ne ho, ma per fare una prova ho preso un fiore di Gerbera che ho sul banco del bar come soprammobile (che tanto a casa non me le godo le piante) e ho fatto qualche scatto.

Ok, non è molto originale peró finalmente dopo tanto tempo ho caricato la batteria della nikonina e ho fatto qualche click … con il telecomando :mrgreen:

GrazieDani! Grazie Elena!

Microstock – Luglio 2010

Stessi guadagni del mese di giugno, il risultato non cambia anche se qualche sito va su e altri vanno giú. Shutterstock va in ribasso, Fotolia pure fino a metá mese, faccio uno scivolone nella classifica settimanale poi recupero un po’ nell’ultima settimana, buono invece il mese di luglio su Dreamstime, stesso numero di vendite rispetto giugno ma con guadagni migliori.

Una buona vendita su CanStock e poco altro da dire, 123RF continua a perdere e iStock continua a veleggiare basso.

Ecco il grafico delle vendite complessive, sono praticamente stabili intorno ai 300€ al mese, anche se in luglio il dollaro ha perso rispetto l’euro.


Ed ecco il grafico con l’andamento dei vari siti

L’andamento di Fotolia e Dreamstime sembra speculare!

Venduta su CanStock per 19,80$

Immagine in uso 2

È in una paginetta dedicata a foto  Travel, sará in mezzo ad altre 1000 e non è che sia a corredo di qualche articolo, peró fa sempre un certo effetto vedere il logo LIFE accanto ad una propria foto.

Non so dove sia stata acquistata l’immagine, penso su Thinkstock, quindi pagata pochi spiccioli (0,25$) ma mi ha fatto piacere trovare questa pagina :D

Argento!

Oggi con la “solita” paella ho raggiunto il livello argento su Fotolia!

Mi ci sono voluti quasi due anni e 1449 vendite.

Su Fotolia le vendite stanno andando bene, nonostante il mio portfolio sia quasi fermo da 6 mesi.

[EDIT] Grazie per i complimenti e l’incoraggiamento a tutti gli amici del Forum di Fotolia Italia!!