Archivi tag: mega-pixel

Siti Fotografici #11 – I Maestri

Ho constatato in questi anni sui vari siti che la democrazia di internet nel bene e nel male ha colpito anche la fotografia: tutti, tramite una semplice iscrizione, otteniamo il diritto a postare le nostre foto e dentro a quel tutti ci si trova dal pischello che ha fotografato la morosa con il cellulare al fotografo con 30 anni di esperienza.

Questo poi si ripercuote anche sui commenti, così sotto la scansione di una vecchia stampa in BN c’è chi scrive “ci vedo troppo rumore“. Un pischello sotto una foto di Paolo Cardone, quando ancora di digitale non ne voleva sentir parlare neanche per metafore, chiese “che plug-in hai usato?” E io, ai tempi di Mega-Pixel, sotto la foto di un “maestro” raffigurante una scultura in bronzo con un riflesso che creava una macchia bianca, scrissi “peccato per quella sovraesposizione“.

SEGUE > > >

Tutto cominció a Parigi

Il punto di vista del mio compagno di merende fotografiche:

Testo e fotografie di Gennaro Guarino (Rino63)

Tutto cominciò a Parigi! Qualcuno si chiederà che cosa centra Parigi con Mega-pixel / Usefilm / DPC con le mie merende fotografiche con la rossa di Modena, no non la Ferrari, l’altra, si insomma Mila o per meglio dire la leggendaria Milacroft!!!!!!!!!

Si, insomma, un bel giorno mi comprai una compattina da 2 dico 2 megapixel (più o meno come un telefonino di oggi) e per puro caso venne fuori una bella foto o per meglio dire una foto.

Me la guardai per 3 giorni e nel frattempo decisi che fotografare mi piaceva quindi, armato di tutte le buone intenzioni, Google mi condusse su Mega-Pixel.

E qui postai la mia prima foto, ci furono bei commenti ma soprattutto cominciai ad imparare qualcosa!

SEGUE > > >

Siti Fotografici #9 – DPChallenge

Su Mega-Pixel una delle zone più interessanti del sito era la chat, almeno i primi tempi. Era facile incontrarci personaggi interessanti come Eugenio Sinatra, Dodo Veneziano o Diego G. Bandion.

fragile - milacroftCon la decadenza del sito anche la chat cominciò a prendere una piega da community di cuori solitari e i gruppetti di utenti storici cominciarono a ritrovarsi su Messenger. Ma anche lí un po’ alla volta ognuno prese una strada diversa e cominciai a perdere (o lasciar perdere secondo i casi) i contatti, alla fine come in Highlander, ne restò solo uno ….

SEGUE > > >

Siti Fotografici #4 – Mega-Pixel

Dopo la parentesi dedicata ai prototipi degli utenti dei siti fotografici, riprendo con la mia esperienza sui siti fotografici.
Le lezioni del vescovo erano molto interessanti e non ne perdevo una, ma ovviamente sentivo la necessità di mostrare al mondo le mie foto. Escluso, almeno nei primi tempi, la pubblicazione su Photo4u, mi lascio convincere (non c’è voluto poi molto) da alcuni amici a postare le foto su Mega-Pixel, un sito italiano nato da poco ma con ottime prospettive …

Aprile 2004: posto le mie prime fotine con un po’ di titubanza e con mia grande sorpresa ricevo commenti di grande apprezzamento, nessuna critica (eppure io ce li vedevo i difetti ..); mi rendo quindi conto della differenza tra un forum, dove le foto vengono postate per essere criticate, a volte fino all’assurdo, e il sito fotografico dove si postano le foto per metterle in vetrina … tutti sono bravi, di solito in proporzione ai commenti che lasciano. segue …