Archivi categoria: illustrazioni

Microstock – Aprile 2012

L’andamento di aprile lo avevo giá anticipato la settimana scorsa quindi, visto che non si sono stati cambiamenti, non mi sto a ripetere, pubblico però le percentuali di guadagno per ogni sito per dare un’idea di com’è andata, tenendo conto che Shutterstock è andato male … immaginatevi il resto … cioè … al secondo posto 123RF che ha fatto lo stesso risultato di marzo … giusto per dare due numeri: su Fotolia in marzo ho venduto 133 immagini e in aprile 71, su Dreamstime in marzo 99 in aprile 21!

perc-aprile2012

I risultati sono demotivanti, un 25% in meno, nel complesso, rispetto marzo, è vero che in aprile non ho mandato materiale per 20 giorni ma non credo possa influire così tanto.

Ecco un grafico dei guadagni dal gennaio 2009, quando avevo un portfolio di 500 immagini, ad oggi con un portfolio medio di 1500 tra foto, illustrazioni e 3D:

timeline01

Giustificato il calo a partire dal 2010, visto che il mio portfolio si è fermato, eppure nel 2011, senza mandare materiale, marzo e aprile erano andati bene, ho ripreso a mandare nuove immagini a fine 2011 e qualcosa si è visto, i guadagni hanno cominciato a crescere … poi ad aprile la caduta … bha …

Ho pensato che forse le energie alternative stanno passando di moda … questa serie non ha venduto un granché:

allora ho pensato di tornare al tradizionale .. con il petrolio :mrgreen: vediamo se le quotazioni del Brent aiutano anche quelle del mio portfolio!

Microstock – Febbraio 2012

Un po’ meglio di gennaio anche se con i nuovi uploads mi aspettavo qualcosa di meglio. Sono ben lontana dagli obiettivi che mi ero prefissata nel 2009, e temo che siano ormai irraggiungibili, ma spero di migliorare ancora nei prossimi mesi, poi tornerò a pensarci in autunno.

Su Shutterstock più vendite ma meno guadagno visto che in Febbraio non ho venduto Licenze estese e neanche Single downloads, un buon numero di OD comunque. I nuovi files non hanno riscosso grande successo ma qualcosa si è mosso.

Fotolia continua ad essere la mia delusione, era il sito su cui puntavo per questo nuovo corso ma vedo che i nuovi files restano parecchio indietro e le vendite sono soprattutto abbonamenti e formati piccoli. Se n’è parlato anche nel forum di come alcuni, tra cui io, abbiano avuto un crollo dei guadagni a partire da ottobre, credo che il nuovo calcolo delle commissioni abbia penalizzato, e molto, gli illustratori che si vedono pagare i formati vettoriali molto meno rispetto prima. A conferma ecco i grafici degli ultimi 13 mesi, si nota un leggero calo delle vendite ma soprattutto il calo dei guadagni, in febbraio per esempio ho venduto più che in gennaio ma il guadagno è stato inferiore.

Dreamstime segue nel suo percorso verso il basso, qui non saprei dire se è per un calo generale di vendite, una mia caduta negli inferi come contributor o un cambio di gusti e richieste da parte dei clienti.

123RF fa un buon mese, supera di qualche dollaro Dreamstime e si avvicina a Fotolia (il che la dice lunga…). Ho venduto qualcosa praticamente tutti i giorni e con buoni formati, pochi abbonamenti.

iStock fa sempre meno

StockXpert (Thinkstock) sempre sulle solite medie, stabile.

Veer dopo un’insperata Licenza Estesa a gennaio ricade nell’oblio, nessuna vendita. Non sto inviando materiale

Crestock … morto, nessuna vendita

CanStock qualche vendita minima, sembra in agonia

BigStock sembra si stia risvegliando, qui vendo soprattutto files molto vecchi che avevano avuto buoni risultati su Shutterstock, i files nuovi che vengono caricati in automatico passano inosservati

Panthermedia da alcuni mesi è a livello di encefalogramma piatto tipo Crestock

DepositPhoto, altra piccola delusione, in un mese ho caricato 350 immagini tra foto, illustrazioni e 3D, nessuna vendita e poche viste. Non so se armarmi di pazienza e aspettare o lasciare perdere.

2012, ricominciamo

Come avevo già anticipato, da un po’ di tempo ho ripreso l’attività sui Microstock.

I risultati fino ad ora non sono entusiasmanti, gennaio non sta andando male, ma mi aspettavo qualcosina in più, anche se sono consapevole che essere rimasta “fuori dal giro” praticamente 2 anni non so neanche io cosa avrei dovuto aspettarmi.

Le fotografie caricate a novembre non hanno venduto molto, anzi proprio pochino, ma sapevo giá in partenza che avevano un mercato limitato, il sito dove mi pare abbiano avuto più consenso è stato iStock.

Le illustrazioni vettoriali caricate a dicembre hanno avuto poco seguito, meno di quello che mi aspettavo, mi sono resa conto che non le ho caricate nel momento migliore, ma anche che il “livello” è scarsino, in due anni la qualità dei lavori si è alzata parecchio, sono io che sono rimasta al palo :mrgreen:

In gennaio ho parcheggiato Illustrator e ho finalmente iniziato quello che era il mio progetto per il 2010, il 3D. Per ora ho inviato solo lavoretti semplici (per non dire sempliciotti) e quasi tutti a tema San Valentino visto che si avvicina il periodo. Dopo 2 anni vedo che di 3d adesso ce n’è tanto e ad ottimi livelli, ho la sensazione di aver perso il treno, comunque sono contenta, tutti i lavori sono stati accettati e qualcuno, su Shutterstock e Fotolia, è anche stato venduto.

L’essere stata lontana tanto tempo mi ha disorientato un po’, non ho più seguito le notizie e i cambiamenti e ne approfitto anche per chiedere scusa a chi mi ha chiesto informazioni e aiuto qui e su Facebook, ma a parte il poco tempo … i miei consigli si riferiscono a situazioni che nel frattempo potrebbero essere cambiate.

Torno a studiare Blender … che ogni volta che mi viene un’idea tento di semplificarla al massimo per adattarla alle mie poche conoscenze ma poi arrivo sempre che non riesco a cavare un rendering dal buco Con la lingua fuori

Microstock – Aprile 2011

perc-aprile2011Anche Aprile è stato un buon mese, più o meno si è mantenuto l’andamento di marzo. Buono il risultato su Shutterstock soprattutto nella prima quindicina del mese, molte OD e anche una licenza estesa. Fotolia in leggero calo con molti abbonamenti. Anche Dreamstime accusa un leggero calo rispetto marzo, mi hanno cancellato credo una ventina di immagini, non ho idea di quali fossero ma se non vendevano potevano dirmi quali erano e le avrei magari riciclate in altro modo. Buono il risultato su 123RF, il migliore fino adesso, speriamo si mantenga. Deludente iStock, va sempre peggio sia con le vendite sul sito che con il Partner Program. StockXpert ha avuto di nuovo problemi con il conteggio dei compensi ma almeno questa volta non abbiamo dovuto aspettare 2 mesi e il risultato si mantiene nella media (certo quei 3000$ che avevo visto sul mio account sarebbero stati un bel colpo per il mio morale :mrgreen: ). Su CanStock qualche buona vendita. PantherMedia, Veer e Crestock come al solito variano dallo zero ai pochi centesimi.

Ecco il grafico in Euro dei ricavi complessivi:

ric-compl-aprile2011

E il ricavo per sito sempre in Euro (il dollaro è sceso purtroppo)

ric-sito-aprile2011

Microstock – Marzo 2011

Marzo come al solito non delude, è sempre un buon mese per le vendite anche per un portfolio fermo come il mio. Tutti i siti sono andati meglio dei due mesi passati.

Shutterstock e Dreamstime sono tornati a cifre “ragionevoli” almeno per le mie medie, soprattutto Dreamstime che negli ultimi due mesi aveva dato risultati molto deludenti. Fotolia mantiene la media di febbraio che comunque era buona. Anche 123RF si riprende dopo due mesi di magra.

Ecco il grafico dei ricavi complessivi in Euro

E il grafico dei ricavi per sito sempre in Euro

Microstock – Febbraio 2011

perc-febb2011È andata un po’ meglio questo mese però c’è da tenere conto che nel totale ci sono dentro circa 30€ delle vendite di StockXpert (Thinkstock) di novembre e dicembre che alla buon ora sono state accreditate in febbraio. Manca ancora il PP di iStock di gennaio ma dubito che possa cambiare di molto il risultato.

Fotolia ha fatto un buon risultato ed è tornato alle medie dei mesi scorsi dopo un gennaio scarsino, Shutterstock fa lo stesso risultato di Fotolia quindi non eccellente, sempre deludente Dreamstime, da 3 mesi vendo proprio poco, in calo 123RF e discreto (per le medie solite) CanStock. Veer, Crestock e Panther come al solito risultati scarsissimi. Non invio materiale da novembre Imbarazzato

Grafico delle vendite complessive in €uro

E le vendite per sito sempre in €uro

Microstock – Gennaio 2011

Scarsino questo mese di gennaio, che non è certo una novità, è un mese un po’ morto per lo stock, peró l’anno scorso ad esempio su Fotolia ho fatto il miglior risultato dell’anno, quest’anno ho fatto esattamente la metá. Male anche Dreamstime, poche vendite e quasi tute in abbonamento. Scarso il risultato anche su Shutterstock. CanStock e Panther con qualche vendita decente si piazzanno allo stesso posto di iStock, niente di eclatante circa 12€ su ogni sito. Veer continua a dormire, 123RF mantiene il risultato, scarsino, di dicembre. Resta ancora in sospeso StockXpert, siamo a Febbraio e ancora non si quali siano stati i ricavi di novembre e dicembre!

Novitá del mese, Fotolia ha ulteriormente ridotto i compensi agli autori.

Le vendite complessive e il confronto con gli anni precedenti.

E le vendite per sito

Un anno di Microstock: 2010

A fine 2009 avevo previsto che il mio semi-abbandono del microstock mi avrebbe fatto perdere almeno un 40% dei guadagni, mentre i miei obiettivi prima di dover cambiare i programmi grazie alla nuova attivitá, era di aumentare di un 50% … ebbene alla fine è andata meglio di quel che pensavo, la perdita totale si è assestata sul -12,5% e quasi tutta a carico di Shutterstock.

Il mio portfolio in questo 2010 è aumentato di poche decine di immagini e neanche su tutti i siti, visti i numeri dei siti di stock direi che si puó parlare di un portfolio fermo.

DREAMSTIME

La differenza con il 2009 è minima, registra un –1,5%, marzo è stato il mese migliore.

Ecco l’andamento delle vendite di questo 2010

DM2010

E il confronto tra 2009 e 2010

DM2010-2009

Piuttosto schizofrenico direi …

FOTOLIA

È il sito che mi ha dato piú soddisfazione con un incremento del 18%, quest’anno sono passata alla categoria argento, non che mi cambi molto la vita ma son sempre soddisfazioni :mrgreen:

Qui le vendite di quest’anno:

FT2010

E il confronto:

FT2010-2009

SHUTTERSTOCK

Ecco il peggior risultato, tra l’altro piú che prevedibile con un portfolio non aggiornato con costanza, la perdita rispetto il 2009 è stata del -28%, una bella botta!

L’andamento delle vendite:

SS2010

Confronto

SS2010-2009

Per quel che riguarda gli altri siti:

Su iStock manca ancora l’accredito del PP di dicembre, ma non cambierà molto le cose, rispetto il 2009 la perdita è stata del -10% circa. StockXpert ancora non ha accreditato le vendite di novembre e dicembre, ma calcolando la media tenuta in questi mesi, dopo la chiusura del sito e la vendita in abbonamento delle immagini presenti … la perdita è di quasi il -50%. 123RF ha registrato un bell’incremento del 24% peccato che in soldoni si parli di qualche decina di Euri. Crestock anche dopo il cambio di proprietá pare mantenere la stessa attivitá e cioé encefalogramma piatto, non ho piú inviato materiale. Canstock e Veer registrano guadagni ridicoli, ma mentre il primo nel suo piccolo si muove un po’ il secondo nonostante le grandi “campagne” e i grandi “annunci” non mi sembra si stia muovendo piú di quanto non facesse Snapvillage.

Queste le percentuali dei vari siti sul guadagno totale di un anno:

Ecco qui il mio anno 2010 in grafici, da un certo punto di vista è stato un anno buttato via, il 2008 è stato l’inizio, il rodaggio, il 2009 l’anno di crescita e studio, il 2010 doveva essere quello del consolidamento sui siti maggiori e soprattutto prevedevo di focalizzare gli sforzi sulla grafica, sullo studio del 3D …. e vabbhé è andata com’è andata e visto che al momento il ristorante continua ad assorbire tutto il mio tempo anche per il 2011 il microstock sará messo da una parte.

Ho anche trovato il modo per sfruttare la mia attivitá da microstokkara per fare un menù per bambini con le mie ormai famose apette :mrgreen:

KidsMenu2

KidsMenu1sp

Microstock – Novembre 2010

Perc-nov2010Non è andato male questo mese, aver caricato qualche nuova illustrazione (calendari) ha dato un po’ di vita soprattutto a Shutterstock, anche se il buon risultato è dovuto a due licenze estese e un buon numero di OD, i calendari sono comunque andati benino.

Buono anche il risultato su Fotolia, in linea con la media, i calendari con combinazione foto+grafica li hanno bocciati quasi tutti ma fa lo stesso. Dreamstime invece questo mese mi ha un po’ deluso, così come iStock, a fine 2009 le cose sembravano prendere una buona piega poi si è seduto e non si è più rialzato, non che abbia un gran portfolio lì ma immagino che tutti cambiamenti avvenuti durante l’anno siano volti a favorire gli esclusivi e i top sellers con le varie collezioni, d’altra parte come dar loro torto, nella collezione Vetta ci sono cose spettacolari (e anche qualche ciofeca … ma fa parte della statistica).

Buone anche le vendite su 123RF, uno dei miei migliori mesi, pochi abbonamenti e molte vendite in formati grandi.

Per il resto, i soliti scarsissimi risultati su Veer, Crestock, Canstock e Panthermedia.

Ecco il grafico dei ricavi complessivi in Euri, il dollaro è andato un po’ su questo mese:

ric-compl-nov2010

E il grafico dei ricavi per sito sempre in Euri

ric-sito-nov2010

Una delle licenze estese:

Un calendario che ha avuto un discreto successo su Dreamstime:

2011 calendar with a croissant
© Photographer: Milacroft | Agency: Dreamstime.com

E questo quello che ha avuto maggior successo su Shutterstock, che stranamente è in italiano:

Non ho proprio avuto modo di mettere mano alle illustrazioni natalizie che avevo in mente e ormai è tardino Triste

Microstock – Ottobre 2010

Visti i mesi precedenti devo dire che Ottobre è stato un buon mese, certo sono ben lontana da quello che era la mia idea di “guadagnare con i Microstock” ma con qualche calendario riciclato ho dato un po’ una mossa al portfolio su Shutterstock che dopo 3 mesi di caduta libera recupera un pochino.

Fotolia in leggero ribasso rispetto settembre, ma non mi lamento i miei calendari sono stati tutti accettati e uno, in italiano, è stato utilizzato come copertina della galleria dei calendari, un grazie allo staff.

Su Dreamstime è stato un buon mese anche grazie a una licenza estesa e varie vendite in formato addizionale e non in abbonamento. La licenza estesa:

Abandoned factory - Wall texture, cracked plaster
© Photographer: Milacroft | Agency: Dreamstime.com

Per gli altri siti variazioni ininfluenti, su Veer nessuna vendita questo mese, su Panthermedia mi hanno contabilizzato qualche piccola vendita dei mesi scorsi, su Crestock e Canstock vendite per un paio d’euri ciascuno, StockXpert mantiene la sua media con le vendite in abbonamento su Thinkstock che variano tra i 15 e i 20$ al mese, siamo ben lontani dai 60/70$ dell’anno scorso purtroppo. 123RF continua tra alti e bassi senza grossi scossoni nella sua media e iStock continua a veleggiare basso, ormai il portfolio è fermo da parecchio, sono sempre stata un utente-caccola lì e lo saró sempre :mrgreen:

Il grafico dei ricavi complessivi in Euro:

I ricavi per sito sempre in Euro:

E se riesco a trovare un po’ di tempo … comincio a riciclare qualche cartolina di natale :P