Siti Fotografici #2 – Utenti

1ª Parte

I siti fotografici sono frequentati da una fauna abbastanza varia, dal fotoamatore con compatta al semi-professionale con la super reflex ultimo modello.
Dentro a questa fauna, nel corso degli anni, ho identificato alcune categorie ben precise:

Apprendista Fotografo

L’info-maniaco: questo personaggio ha alle spalle anni e anni di conoscenze informatiche di ogni tipo, no, non è un programmatore e neanche un vero informatico, ma gli è sempre piaciuto smanettare con il pc e può passare intere giornate a cercare l’aggiornamento del firmware di qualsiasi cosa abbia componenti elettroniche. Ovviamente nell’inventario di questo personaggio non poteva mancare una macchina fotografica digitale.
Non ha idea di cosa significhi esattamente la parola Fotografia, a parte aver letto su Wikipedia “fotografia significa scrivere (grafia) con la luce (fotos)”, ma sa tutto sulla sua digitale perché ha tutte, ma proprio TUTTE, le comparative di Dpreview, sa tutto di CMOS, CCD, MICRODRIVE e MEGAPIXEL. Ha provato ovviamente anche tutti i software per sviluppare i RAW, ma si sta ancora chiedendo il perché ci sia da correggere l’esposizione di una foto fatta da un aggeggio tecnicamente perfetto.
Vi dimostrerà che potrà sviluppare un singolo RAW in 2001 modi differenti ma l’unica soddisfazione che trarrà da un suo scatto sarà la foto di un paesaggio con l’orizzonte in diagonale (ha letto che questo rende dinamica l’immagine … e fa figo) e con effetti da “the day after”.
Nei forum di fotografia lo si trova di solito nelle sezioni tecniche dove si parla delle ultime novità di mercato, lui le sa tutte e prima degli altri, nei siti di fotografia è quello che posta la stessa foto in 200 versioni diverse.

Il grafico: l’arrivo sul mercato delle fotocamere digitali è stato per questo personaggio un “aggiunta” positiva al suo lavoro, finalmente poteva elaborare le foto che voleva senza doversi accontentare di quello che trovava in internet. Trattandosi di un “artista” a priori e mago di Photoshop, conoscitore della composizione e dell’accostamento dei colori, é per definizione un fotografo di alto livello… o almeno questo è il biglietto da visita con cui si presenta sui siti di fotografia.
È di solito un utente Mac, e già questo lo pone su un piedistallo e se può mette una mela nella sua firma o profilo, conosce ogni plugin di Photoshop dalla nascita del programma Adobe a oggi, è possessore di ogni filtro fotografico (per Photoshop non pensiate o stolti che lui compri filtri Cokin per la sua fotocamera…) per aggiungere effetti speciali di ogni tipo, persino per riuscire a tirare fuori una foto normale, con una esposizione normale e i colori naturali, tutto come se fosse REALE!
Opterà per siti di fotografia medio-piccoli e possibilmente nuovi dove sarà il dispensatore di segreti “per soli professionisti”, di tutorials che dato il linguaggio tecnico capirà solo lui e vi farà conoscere le ultimissime novità, salvo poi scoprire che gli americani le usano da 6 mesi (vedi la moda dell’HDR), sarà colui che vivrà beato senza mai sapere cosa sia un esposimetro perché tanto lui con Adobe Lightroom fa i miracoli con la luce.
Non lo troverete in sezioni specifiche, a meno che non ci sia quella dei “grandi maestri”, ma sará quello che posterà le foto belle senz’anima e con le cornici più IN e mai pacchiane per l’amor del cielo che in tanti anni di grafica qualcosa ha pure imparato!

To be or not to beL’artista: ecco uno che di informatica e grafica se ne infischia proprio, lui è oltre. Se ne infischia delle ultime novitá fotografiche, lui non ne ha bisogno, non gli interessa la super-reflex da nonsoquanti megapixel, alla sua arte non servono, semplicemente lui è superiore.
Usa di solito mezzi tipo cellulare, Holga, compattine da fustino Dixan, la sua arte può essere solo frutto del suo genio non di un mezzo tecnico!
Le sue foto sono di solito VOLUTAMENTE sfocate, VOLUTAMENTE sotto o sovraesposte, VOLUTAMENTE fuori dalla regole compositive, tutto volutamente perchè lui è un artista e pertanto lui deve infrangere le regole … anche quelle che non conosce, lui è al mondo per mostrare al resto del volgo la sua interpretazione della condizione umana.
Nei siti di fotografia non partecipa alla vita della community, lui omaggia con la sua presenza, con un nick di carattere filosofico (usando metafore che si vanta essere il solo a comprendere), e con le sue foto che trova oltremodo scocciante dover spiegare.
Se non è per elogiare, evitate di commentare le sue foto, non serve, la sua foto è VOLUTAMENTE una ciofeca.

2ª Parte >>>

About these ads

2 risposte a “Siti Fotografici #2 – Utenti

  1. Pingback: Siti Fotografici #3 - Utenti « Brandelli

  2. Pingback: Siti Fotografici #9 - DPChallenge « Brandelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...